What’s Missing?

To read this post in English, click here.

Per giocare a What’s Missing? (Cosa manca?), avete bisogno di molte una sciarpa, un foulard o un pezzo di tela non trasparente. Ecco come giocare:

IMG_2462

1.  Mettete una  FC, indicatela e dite cos’è – i bambini devono ripetere.

IMG_2463

2. Mettete di fianco un’altra  FC, indicatela e dite cos’è. I bambini devono ripetere.

IMG_2464

3.  Mettete di fianco una terza FC indicate cos’è e fate ripetere ai bambini.

IMG_2465

4.  Coprite tutte le flashcards con il tessuto. Muovete le vostre mani sotto come un mago e dite la formula magica ‘Hocus Pocus.’ Fate scivolare la mano sotto e afferrate una carta senza farla vedere.

IMG_2466

5. Indicate lo spazio vuoto e chiedete cosa manca.

Chi indovina la carta mancante, vince!

Troppo facile? Sì, i bambini sanno che non è magico, qualcuno vi sfiderà. Ma che importa? Hanno appena imparato 3 parole nuove. Dopo che lo avrete fatto un pò di volte, potete chiedere ai bambini di fare i maghi, loro si entusiasmano ad interpretare i ruoli. Congratulazioni, avete appena fatto parlare i vostri bambini, e questa è la vera magia!

Per i bambini più piccoli, di solito usiamo poche carte (3 – 5).  Per i più grandi ne aggiungiamo qualcuna in più:

IMG_2469

1. Mettete le carte rimaste e aggiungetene un’altra, indicatela e fatela ripetere ai bambini.

IMG_2470

2.  Aggiungete un’altra  FC, indicatela dicendo cos’è e fate ripetere ai bambini.

IMG_2471

3.  Aggiungete un’altra FC, indicatela dicendo cos’è e fatela ripetere ai bambini. Indicate e ripetete il nome di ogni FC – i bambini possono canticchiare con voi o ripetere dopo di voi.

IMG_2465

4. Ripetete la fase 4 scritta prima. Aggiungete le FCs come prima e vedete fino a quante carte  riuscite ad arrivare. E’ un po’ più difficile dopo perchè le carte svolazzano quando alzate il tessuto, ma i bambini di solito ricordano l’ordine delle carte e vogliono sistemarle esattamente come prima.

Giocare a questo gioco è un buon sistema per sentirsi vecchi. Rimarrete stupefatti di vedere come i bambini riescano a memorizzare meglio rispetto a voi. Io provo a indovinare quale carta scarto, ma generalmente devo controllare.

Qualche volta a noi Babbani riesce un trucco magico, anche se non siamo andati a Hogwarts!

Questa voce è stata pubblicata in Giochi, Memory, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...