Come Si Fa Un Whirligig (Girandole)

To read this post in English, click here.

Un bel lavoretto per insegnare “circle, square and triangle” e il verbo “to eat” in maniera simpatica. I bambini si sono divertiti un sacco a realizzare il loro pesce e a far funzionare la loro girandola.  

1. Occorrente:

  • cartoncino di diversi colori
  • oggetti da utilizzare per disegnare i cerchi grandi, medi e piccoli  (tipo piatti, coperchi di barattoli).
  • 2 tappi di plastica
  • 2 stecchi per spiedino
  • 1 cannuccia
  • colla
  • pennarelli
  • nastro adesivo
  • bucatrice
  • punteruolo o altro attrezzo da utilizzare per forare i tappi di plastica
  • righello e matita

Figure 2 e 3: Utilizza piatti e coperchi per tracciare le forme e poi ritaglia

  • 2 cerchi grandi (corpo del pesce grande)
  • 4 cerchi medi (occhi del pesce grande e corpo del pesce piccolo)
  • 4 cerchi piccoli bianchi (occhi del pesce grande e piccolo)
  • 2 triangoli medi (pinne del pesce grande)
  • 2 triangoli piccoli (coda del pesce piccolo)
  • 1 quadrato grande (coda del pesce grande/girandola)

Figura 4: traccia la bocca del pesce su entrambi i cerchi grandi del corpo del pesce  utilizzando il cerchio medio e poi ritagliala.  Su uno dei due cerchi grandi incolla la cannuccia e 1 stecco come da figura (assicurati che la cannuccia fuoriesca leggermente da entrambi i lati). Fissala utilizzando anche del nastro adesivo. Distribuisci della colla sulla superficie del cerchio grande poi incolla sopra l’altro cerchio grande del corpo del pesce e tieni premuto in modo che le due parti si fissino bene. Lascia asciguare il tutto per qualche minuto.

Figura 5:  Completa il pesce grande incollando occhi e pinne su entrambi i lati.  Non dimenticarti di disegnare il puntino nero della pupilla per completare gli occhi.

Figura 6:  Con il punteruolo fai un foro al centro del tappo di plastica (per questa operazione fatti aiutare da un adulto).   Introduci lo stecco nella cannuccia (all’interno del pesce grande) facendo in modo che ne fuoriesca un pezzettino da bocca e coda.  Aggiungi il pesce piccolo incollando le due parti insieme con lo stecco in mezzo.

Figura 7:  Disegna due linee diagonali da angolo ad angolo sul foglio quadrato con l’aiuto di un righello. Utilizza il cerchio medio per disegnare con tratto leggero un cerchio al centro del quadrato.  Colora e decora a piacere il quadrato. Taglia lungo le diagonali arrestandoti all’altezza del cerchio che hai tracciato al centro (fai attenzione a non tagliare lungo tutta la diagonale altrimenti otterrai 4 triangoli separati e non potrai realizzare la girandola).

Figura 7:  Con la bucatrice esegui un foro nell’angolo in basso a destra di ogni “triangolo” della girandola, poi fai un forellino al centro del quadrato con il punteruolo. Attenzione a quest’ultimo passaggio spinoso: infila lo stecco nel foro centrale del quadrato e poi in ciascun foro della girandola.  Infine infila il tappo di plastica per chiudere e fissare la girandola.  Se la parte che fuoriesce dello stecco è troppo lunga  spingi lo stecco in modo tale che il pesciolino rimanga a filo della cannuccia ed elimina lo stecco eccedente.

Ed ora divertiti con la tua girandola!

Ringraziamo  littlewondersdays per questa fantastica idea

Questa voce è stata pubblicata in Forme e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...