Laboratorio di Carnevale

To read this in English, click here.

E’ Carnevale!  Tempo di chiacchere e lotte di coriandoli! E’ tradizione fare una maschera per questa festa, ma noi quest’anno abbiamo voluto fare qualcosa di un pò diverso. Quest’anno i bambini hanno fatto la sparacoriandoli di Carnevale. Una volta finito di costruirla, dovete appenderla sopra la vostra testa e farvi una doccia di coriandoli – o ancora meglio…o tenerla sopra la testa di qualcuno che non sospetta di niente e fargli tirare la corda e lui si farà una bella doccia di coriandoli!

Occorrente:

  • rotolini della carta igienica
  • cartoncino colorato (o qualunque carta decorata)
  • cartoncino (va bene anche quello delle scatole di cereali)
  • carta velina
  • cose varie per decorare-pennarelli, glitter, adesivi
  • coriandoli (potete  anche arricchire questa attività facendo fare ai bambini i coriandoli)
  • spago
  • scotch
  • colla
  • una perlina
  • colla stick
  • vinavil
  • ago grosso e arrotondato
  • punteruolo
  • cose per disegnare i cerchi: 1) Un cerchio leggermente più piccolo dell’apertura del rotolino (noi abbiamo usato un tappo della bottiglia del latte);2) Un cerchio per il ‘tetto’ della sparacoriandoli (noi abbiamo usato una lattina)

Ci sono molti passaggi fa fare per creare una sparacoriandoli di Carnevale, così potete stampare le istruzioni qui sopra, se volete.  Ecco cosa dovete fare:

  1. Disegnate un piccolo cerchio sul cartoncino.
  2. Tagliate il cerchio.
  3. Attaccatelo su un quadrato di carta velina.
  4. Infilate l’ago con dello spago da cucina (circa 25 cm), tagliate e annodate la fine e infilate il cartoncino al centro. Mettete un pezzettino di scotch per essere sicuri che il nodo non si sciolga. Attenzione il nodo dovrà rimanere dalla parte che resterà all’interno della sparacoriandoli.
  5. Attaccate la carta velina intorno al rotolino, con la parte lunga dello spago che pende in fuori.
  6. Tagliate 2 forme uguali (anche di dimensione) dal cartoncino colorato. Scrivete ‘Tirare’ su un pezzo. Incollate questi due pezzetti alla fine del filo. Tagliate un pezzo di carta abbastanza grande da essere arrotolato intorno al rotolino (circa 16 cm x 10 cm).  Decorate la carta con pennarelli, forme ritagliate, glitter. Tagliate delle strisce di carta velina e attaccateleal vostro rettangolo.
  7. Incollate la carta così decorata al vostro rotolino (le striscioline verso il basso).
  8. Adesso per il tetto: tracciate il cerchio grosso sul cartoncino .
  9. tagliatelo
  10. decoratelo
  11. Fate un taglio fino al centro del cercio. Piegate per farlo diventare un cono e incollate.
  12. Fate 2 buchi ai lati opposti  sulla parte alta del rotolino.
  13. Riempite il rotolino di coriandoli.
  14. Infilate un altro pezzo di spago (circa 40 cm) attraverso i due buchi e poi infilate le estremità nella perlina (serve a tenere centrato lo spago).
  15. Infilate lo spago nel centro del tetto (aiutatevi ad ingrandire il buco, se necessario).
  16. Questa è la parte complicata. Mettete un filo di colla lungo il bordo alto del rotolino. Fate scivolare il tetto lungo lo spago verso il basso e tenetelo premuto sul bordo per qualche secondo finchè non rimane incollato.
  17. FINITO!

Grazie  a  AlphaMom per questo lavoretto.

Questa voce è stata pubblicata in Carnevale, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...