Cinque Piccole Zucche

Il gioco delle 5 piccole zucche

Prima di tutto dovete tagliare e incollare il dado.

Traduzione (ma i bambini dovrebbero dire la frase in inglese):

– Stà diventando tardi

(sbadigliare annoiati)

– Ci sono straghe nell’aria

(Cavalcare una scopa)

– Non mi interessa per niente

( Scrollare le spalle)

– Corriamo, corriamo, corriamo

(Correre sul posto)

– Sono pronto a divertirmi un pò

( Fare una piccola danza)

– La luce andò via

(Spegnere le luci)

Occorrente: Dado Cinque Piccole Zucche, 1 matita o pennarello con colori per il viso arancione e 1 nera, 1 cappello da zucca o una collana (qualcosa che indichi chi è il Capo delle Zucche).

I compiti del Capo delle Zucche sono: 1-lanciare il dado, 2-decidere qual’è la persona che ha detto per ultima la frase che bisogna dire e l’azione che bisogna fare a ogni lancio di dado, 3- disegnare una parte di Giacomo il Lanternino (arancio tondo, 2 occhi neri, 1 naso, 1 bocca) un pezzo alla volta sulla guancia degli altri concorrenti.

1.Stabilire quali azioni e quali frasi bisogna dire per ogni simbolo.

2. Viene scelto il Capo delle Zucche (per età,  con una conta etc) che indosserà il cappello a forma di zucca, avrà i pennarelli e tirerà il dado.

3. Il capo delle zucche lancia il dado. Ognuno dice la frase e mima l’azione corrispondente al simbolo.

4. Il Capo delle Zucche disegna un cerchio arancione sulla guancia della persona che ha detto e mimato la frase per ultima. Se qualcuno fa un errore e dice una frase sbagliata, il Capo delle Zucche disegna un cerchio arancione anche sulla faccia di quel giocatore.

5. Dopo (circa) tre tiri di dado, il Capo delle Zucche cede il turno alla sua persona alla sua sinistra, che si mette il cappello e prende il dado e i due pennarelli.

6. La prima persona con il disegno di Giacomo il lanternino sulla sua guancia, diventa Giacomo il lanternino e il gioco finisce (e può cominciare di nuovo).

To read this in English click here

Questa voce è stata pubblicata in Halloween e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...